Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.

Abbinamento ⬇️

Friulano Vigneto Storico, Friulano dalla vigna storica della nostra azienda di oltre 75 anni
👃 Al naso grande complessità con raffinati toni minerali intrecciati a fiori bianchi, mandorla, lavanda e una sensazione di cedro
👄 In bocca il sorso pieno ed elegante è supportato da un’ottima freschezza
Grande struttura e tipicità


Procedimento ⬇️
🇮🇹 In una ciotola setaccia un po’ di farina aggiungi un pizzico di sale e passa le cosce del coniglio
🇮🇹 In una pentola metti l’aglio intero, un trito di porro, scalogno, sedano, carota e li fai soffriggere in un filo d’olio
🇮🇹 Aggiungi il coniglio e fai dorare le cosce, facendo attenzione a non bruciare il trito di verdure
🇮🇹 Bagna con il vino
🇮🇹 Aggiungi le erbe tritate finemente e il chiodo di garofano, sale e pepe
🇮🇹 Irrora il tutto con mezzo bicchiere d’acqua calda e metti il tappo
🇮🇹 Cuoci a fuoco lento per circa un’ora, rigirando le cosce e se necessario aggiungendo ancora dell’acqua
🇮🇹 Elimina lo spicchio d’aglio e servi
🇮🇹 Puoi accompagnare il coniglio con una polentina morbida e un’insalatina fresca

Buoni esperimenti, gustosi abbinamenti! Aspetto i vostri post, Giuliana 🤗